Fermalibri Napoleone e Bonaparte

52,00 €
Tasse incluse Consegna tra 3 e 4 giorni

Un bel set di fermalibri Napoleone e Bonaparte sul tema della storia francese.


check In Stock
Quantità

  • Spedizione
  • Per l'Unione Europea, le spedizioni vengono effettuate da UPS o DPD a seconda della destinazione.
    Per i Paesi europei al di fuori dell'UE e altri Paesi, le spedizioni sono gestite dalle Poste polacche in modalità prioritaria.

Coppia di ferma-libri raffiguranti il primo console Bonaparte a cavallo, diventato poi l'Imperatore Napoleone dei Francesi.

L'avvento di Napoleone Bonaparte segna una svolta fondamentale nella storia della Francia e dell'Europa. Proveniente da una famiglia corsa della piccola nobiltà, Napoleone si distinse rapidamente come brillante militare durante le guerre rivoluzionarie francesi. La sua ascesa politica iniziò con il colpo di Stato del 18 Brumaio (9 novembre 1799), durante il quale rovesciò il Direttorio e istituì il Consolato, diventando così il Primo Console.

Sotto il suo governo, Napoleone intraprese una serie di riforme ambiziose, come il Codice Civile, che consolidò i risultati della Rivoluzione mentre istituiva un moderno quadro giuridico. La sua autorità si rafforzò gradualmente, culminando con l'incoronazione a Imperatore dei Francesi il 2 dicembre 1804 a Notre-Dame de Paris.

L'Impero napoleonico si estese quindi su gran parte dell'Europa, grazie alle sue vittorie militari eclatanti e all'istituzione di alleanze strategiche. Napoleone esercitò la sua influenza su tutto il continente, ridefinendo i confini ed esportando gli ideali della Rivoluzione francese.

Tuttavia, la sua ambizione smisurata e le guerre incessanti alla fine esaurirono le risorse della Francia e destarono la diffidenza delle altre potenze europee. Le sconfitte della campagna di Russia (1812) e della battaglia di Waterloo (1815) precipitarono il suo declino.

Napoleone fu costretto all'esilio sull'isola d'Elba, poi fuggì e tornò brevemente al potere durante i Cento Giorni. Alla fine fu definitivamente sconfitto nella battaglia di Waterloo ed esiliato sull'isola di Sant'Elena, dove morì nel 1821.

Nonostante la sua caduta, Napoleone lasciò un'eredità duratura, soprattutto attraverso le sue riforme giuridiche, amministrative e sociali, che segnarono profondamente la Francia e l'Europa. Il suo regno incarna sia la grandezza imperiale che gli eccessi del potere personale. Il suo nome rimane scolpito nella storia come una delle figure più iconiche e controverse del suo tempo.

Il dipinto "Napoleone davanti al corteo della Guardia Imperiale" di Edouard Detaille è ispirato a un'opera dello stesso pittore, noto per il suo realismo preciso.

"Bonaparte che attraversa le Alpi" è un'opera iconica del pittore Jacques-Louis David che mitologizza l'ascesa di Napoleone al potere. David, pittore ufficiale dell'Impero, immortalò l'impresa militare di Napoleone mentre attraversava le Alpi con determinazione e audacia. La scena drammatica, con il cavallo di Napoleone che si impenna e le cime innevate sullo sfondo, evoca il coraggio e la grandezza dell'Imperatore. Quest'immagine, spesso interpretata come propaganda politica, contribuì a forgiare la leggenda di Napoleone come leader visionario e conquistatore intraprendente, rendendo questo attraversamento delle Alpi un simbolo della sua potenza e del suo genio strategico.

Fermalibri in metallo - Prodotto nell'UE.

French Design Made in EU

TC24BNBO

Scheda tecnica

Materiale
Acciaio DC01
Altezza
19 cm
Colore
Nero opaco RAL 9005
Stabilità
Cuscinetti in silicone antiscivolo

Riferimenti Specifici

ean13
5900950989231
MPN
TC24BNBO01

Potrebbe anche piacerti